Wii e La terza dimensione


Johnny Lee e’ un ingegnere alla Carnegie Mellon University e da quello che ho letto sulla rete sta facendo un dottorato. Fosse un dottorando italiano sarebbe in coda alla mensa della caritas per un pasto caldo, invece Johnny sta lavorando a una tecnologia di realta’ virtuale che quando la vedi non ci credi. Anche perche’ tutto si basa su un comando del Nintendo Wii, un paio di occhiali con un led a infrarossi e un pc portatile.

Guardate questa demo dello stesso Johnny, e’ in inglese e anche se non capite fa lo stesso, dovete solo aspettare di arrivare ai due minuti e trenta e poi lasciare cascare la mascella. I potenziali sviluppi di questa tecnologia sono infiniti, immaginate di poter sbirciare dentro le vostre foto digitali affanciandovi sul bordo del fotogramma…



ps: Johnny e’ un tipo grassottello e molto interessante, fatevi un giro sulla sua pagina… e non perdetevi il suo progetto “community splash“: si parla di grosse palle di vernice tirate contro un palazzo con una catapulta, di arte di quartiere, di Pollock….

Annunci

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

Una risposta a “Wii e La terza dimensione

  1. errepearl23

    Leggere VR di Rehingold

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...