Ciò di cui siamo fatti


Richard Dawkins, parafrasa Steve Grand al TED 2007.
“…(Steve Grand) invita ciascuno a pensare ad un’esperienza della propria infanzia. Qualcosa che si ricordi chiaramente; qualcosa che si potrebbe quasi vedere, sentire e odorare come se si fosse ancora lì. Perchè voi c’eravate lì…non è vero? Come altro ve ne ricordereste!

Ma ecco che arriva la bomba…voi lì non c’eravate. Neanche un singolo atomo che è oggi nel vostro corpo era lì nel momento in cui quell’evento ha avuto luogo. La materia scorre continuamente, e momentaneamente prende forma in noi. Qualsiasi cosa voi siate, dunque, non siete ciò di cui siete fatti.

Se questo pensiero non vi fa rizzare i capelli, rilegetelo fino a quando non lo fa.”

La conferenza è qui.

Annunci

3 commenti

Archiviato in Uncategorized

3 risposte a “Ciò di cui siamo fatti

  1. aresho

    Si, una volta avevo pensato all’aspetto scientifico/romantico/medico della vita delle cellule che ci compongono. Avevo trovato che il periodo di vita per il rinnovamento cellulare totale fosse mi pare di due anni ma di preciso non ricordo, per vedere quanto sarebbero vissute le parti del mio corpo che avevano avuto a che fare con una persona.
    Non mi ero spinto fino all’ordine di grandezza degli atomi.
    E’ la chiara dimostrazione che la Vita è relazione fra le parti e che non esiste avendo le singole parti prese da sole?
    E quindi il concetto o realtà o creatore della vita, Dio non è uno ed esterno ma esiste in quanto relazione fra le parti, che sia la trinità a livello Cristiano, o che sia la Parola a livello antecedente in quanto ente che esiste se c’è qualcuno che parla e qualcuno che ascolta?
    Teologia da due soldi su Aresho Channel.
    Areshoteology, corri in edicola!

  2. Matan

    Sì, anche a me innesca delle riflessioni sulla Vita come relazione e non come meccanismo…

    Ma se invece, molto più contingentemente, le cellule riuscissero in qualche modo a trasmettersi l’informazione della memoria per osmosi?

    Certo, la domanda nasce spontanea…ndo’cacchio sta se ar microscopio nun se vede?

    Domande aperte, su Davvero Davvero Channel.

  3. La vita come epifenomeno.
    L’intelligenza come epifenomeno.
    I social network come epifenomeno.

    Stavolta Wikipedia mi tradisce un po’, ma…
    http://it.wikipedia.org/wiki/Epifenomeno

    Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...