Bobby McFerrin, la Neuroscienza e la Scala Pentatonica


Bobby McFerrin utilizza un semplice ed efficacissimo gioco musicale per dimostrare un paio di cose sul misterioso posto occupato dalla scala pentatonica nel nostro cervello. Alla fine, uno scienziato gli chiede se sia interessato ad un lavoro nel campo della neuroscienza.

Annunci

7 commenti

Archiviato in Musica, tecnologia

7 risposte a “Bobby McFerrin, la Neuroscienza e la Scala Pentatonica

  1. macebio

    E’ vero che alla fine del dibattito veniva data a tutti la possibilita’ di abbracciare McFerrin?!

    Se potessi far leggere un solo post di questo blog, sceglierei questo.

  2. Igor

    i video che avete caricato da Vimeo non sono più visibili 😦

  3. Matan

    Boia d’un cane…

  4. Igor

    oggi sembrerebbe di si…

  5. macebio

    si oggi pare che s’e’ ripreso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...