Questo è lo spirito

Ho sentito davvero tante volte un senso di pressante e irritante noia tutte le volte che qualche frikkettone cominciava a parlare di diegetico e extra-diegetico, specie parlando di cinema e spettacolo in genere. Ma perché tanto fastidio? Perché in questo mare di chiacchere ci fosse mai un’idea che sia una, qualcosa di significativo da dire o rappresentare…

Diverso il caso di questo video musicale di questi musicisti brasiliani (che per l’appunto ruota tutto intorno al fatto che la musica è diegetica) bello, onesto, divertente, incantevole, aggraziato, originale. Direi uno tra i più belli di sempre, fatto davvero con due lire; a riprova che non solo la necessità fa la virtù ma che la creatività nasce solo dallo scontro con dei vincoli.

update: Simona ha scoperto che ci sono molte parodie, alcune delle quali molto divertenti -vien voglia di farne una pure io mentre vado a farmi fare una gastroscopia-  Partite dal dodicesimo minuto, e poi fatevi tutti i related di youtube   😉

Annunci

9 commenti

Archiviato in Arte, DavveroDavvericità, Fun, Musica, Weird & Wonderful

9 risposte a “Questo è lo spirito

  1. Matan

    Ma la fregna che ce sta in questo video é diegetica o extra-diegetica?

  2. Biole

    ho un sorriso da ebete e amo il cantante che scende le scale.
    è BELLISSIMO. grazie!

  3. simona

    La compostezza, l’impaccio dei protagonisti e la sgradevolezza del brano non rendono merito alla bellissima idea del video. Lode all’autore (regista?).
    PS: io preferisco di gran lunga le innumerevoli parodie. 🙂

  4. Matan è genetica. C’è un motivo per cui esiste il carnevali di Rio e non il carnevale di Velletri 😉

  5. Simona, non sono impacciati, sono -penso- amici e conoscenti. Se ci mettiamo a discutere sul brano io e te finiamo quando passa l’infermiera con i bicchierini delle medicine nell’ospizio dove ci rinchiuderanno mentre stiamo ancora discutendo

    • simona

      A quel punto io farò finta di ingoiare, sputerò la pillola nella dracena posta tra la mia sedia e le tende color senape della sala da burraco e ti dirò “oh! ma che hai sul collo?” e “Sole-Cuore-Amore”.
      🙂

  6. la saggezza della vecchiaia mi suggerirà che “off” è la modalità giusta per usare un apparecchio acustico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...