Archivi del mese: ottobre 2009

eppur si muove!

kinetic

Theo Jansen è un artista Danese. Come tanti altri (da Leonardo da Vinci fino a Santiago Calatrava -solo per prendere due nomi famosi-) è un uomo che vive nella scienza e nella bellezza. Nell’immagine qui sopra una delle sue meravigliose sculture.

LA COSA STUPEFACENTE E’ CHE QUESTI SONO AUTOMI A VENTO CHE CAMMINANO E INTERAGISCONO CON L’AMBIENTE!

La BMW lo ha usato come protagonista di un suo spot:

Queste “creature” interagiscono con l’ambiente, hanno un cervello -un contatore binario di passi-, un metabolismo -accumulano vento-, una percezione del vento -e quando arriva la tempesta si auto-inchiodano per terra- e cambiano direzione a seconda degli ostacoli. Tutto questo non ha nulla a che fare ne con elettronica ne con altra fonte di energia se non il vento.

Su TED ve lo spiega e ve lo mostra bene Theo in persona:

per inciso: su questo Blog non abbiamo ancora parlato approfonditamente di TED -mi pare-. Diciamo che è l’iniziativa più meritevole che esiste, ogni sensazionalismo è leggitimo. Il suo sito da solo è la raccolta di cose più davverodavverica che esista.

Il sito di Theo Jansen per tutto il resto.

E pensare che stamattina volevo scrivere un post sull’organo e sono andato a sbattere su ‘sto tizio incredibile.

7 commenti

Archiviato in Arte, DavveroDavvericità, Scienza, tecnologia, Weird & Wonderful

Best. Twin Tshirts. Ever.

2 commenti

Archiviato in Fun

CHEESE!!!!

12564504923Jl5nDs

2 commenti

Archiviato in Uncategorized

Desiree’s Dystonia

Cercate, per quanto possibile, di soprassedere sul tono inevitabilmente sensazionalistico di questo servizio…

Pensieri in ordine sparso:

Non è incredibile che la nostra percezione di tragedie come queste aumenti quando colpiscono persone attraenti? Dev’essere perchè ci sembrano geneticamente più “preziosi”, darwinianamente parlando….O forse perchè siamo tutti morti dentro.

Chissà come sarebbe stata interpretata una cosa del genere nelle civiltà del passato.

Una persona che riesce a parlare solo quando corre è una premessa interessantissima per un libro/film.

p.s. Chiedo scusa agli ipocondriaci

1 Commento

Archiviato in News, Scienza

Brandon Hardesty

Ho scoperto che si puo’ avere una vera crisi respiratoria ridendo.

Brandon Hardesty è uno degli uomini più simpaticamente imbecilli e genialmente iperattivi di youtube. All’inzio furono il suo talento per le faccie strane e i suoni buffi.

Tre capitoli che il dottore mi ha vietato di continuare a vedere:

Poi questa idiozia è stata messa a disposizione delle parodie. Avete presente quei video di sport estremi dove “tutto è estremo” e la colonna sonora è musica metal a cannone? Allora vedetevi “pulizia dei denti estrema” “preparazione del panino estrema”

Brandon non ha paura di sperimentare

Sul suo sito c’è un sacco di altra roba, compresei dei re-enactment dove letteralmente rimette in scena intere sequenze di film famosi

3 commenti

Archiviato in Uncategorized

Donne e Boeing

La parola giusta è invida: è quello che provo per Josef Hoflehner che ha avuto questa idea per questo meraviglioso libro fotografico.

Breve carrelata
0904051113

poi c’e’ qualcuno che si diverte con le mosche morte….

6 commenti

Archiviato in Uncategorized

Da giovane

prima di imbarcarsi sull’Enterprise

88a5c98451ba89b14fb239c3de7e9274c6318a43_m

2 commenti

Archiviato in Uncategorized